Hotel LaGare Milano


Location: 
Milano
Timeline: 
da 2013 a 2015
Tipologia di intervento: 
Ristrutturazione e conversione di destinazione d’uso
Importo lavori: 
8.300.000,00 €
Committenza: 
LAGARE SpA
Designer: 
BMS progetti Srl
Categoria: 
OG1
OS18A
OS18B
Dati interessanti: 
11 piani per 145 camere

Hotel LaGare Milano


Descrizione dell’intervento

Obiettivo posto è di costruire una struttura con segni di innovazione ma nel rispetto totale della materia e dell’esistente.

Finiture pietrose e metalliche degli esterni giocano con le trasparenze dei vetri mai sfacciati ma armoniosamente integrati nel segno dei “non colori” bruniti e bronzei.
I nuovi volumi sono giunti alla struttura preesistente in modo da segnare se stessi ma lasciando inalterata la configurazione storica dell’edificio.
Volumi giocati da ombre e rilievi che si inseguono ma che non predominano mai.

Sforzo estremo nel mantenere il carattere verticale dell’edificio connotando in modo materico e monocolore le aperture. Salvaguardata la relazione del contesto esistente con la nuova piazza dell’edificio, il nuovo viene sempre in risalto ma mai prevaricando il preesistente.

Il progetto ha portato alla realizzazione di una struttura alberghiera di 145 camere distribuite su 11 piani a partire dal piano rialzato.
Al piano seminterrato è collocata una piccola area fitness con servizi annessi, una sala conferenze e locali si servizio come spogliatoi per il personale, servizi igienici per il pubblico e due locali magazzino.
Al piano interrato sono distribuiti i locali tecnici e i depositi oltre l’accesso all’autorimessa che si colloca ad una quota intermedia fra i due livelli interrati.
Al piano rialzato L’ingresso principale, con la reception e un lounge bar, sette camere, servizi per il pubblico e un piccolo ufficio.
I tre piani superiori ospitano, rispettivamente, 18, 17 e 18 camere mentre nei piani della torre, dal 5° all’11° si distribuiscono 12 camere ciascuno. Al piano quarto la terrazza, il ristorante, un bar e la cucina.

Sostenibilità energetica

All’interno del progetto sono state adottate le seguenti misure di sostenibilità energetica ed ambientale:

  • produzione di energia termica e frigorifera per climatizzazione e produzione di acqua calda sanitaria mediante pompe di calore condensate ad acqua di falda; ciò consente maggior efficienza energetica in qualsiasi stagione di funzionamento con costi di investimento contenuti e con sostanziali risparmi di gestione;
  • recupero di calore sull’aria espulsa dall’impianto di climatizzazione (per preriscaldare l’aria esterna di ricambio igienico);
  • distribuzione dei fluidi termovettori a portata variabile (inverter sui motori delle elettropompe di circolazione), consentendo di adeguare i consumi elettrici di distribuzione all’effettivo carico istantaneo ambiente;
  • tutela della risorsa potabile mediante rete duale di alimento delle cassette di risciacquo dei w.c., separata dalla rete acqua potabile, che attinge dalla vasca di recupero delle acque meteoriche;
  • sistemi di controllo integrati fra regolazione del microclima e servizi camere che consentano risparmi di tipo energetico e gestionale attraverso attenuazione delle condizioni ambiente per camera non occupata e il ripristino automatico delle condizioni ottimali con l’inserimento del badge;
  • impianto fotovoltaico dimensionato in accordo con le normative più recenti.